La questione degli acquisti era sicuramente quella più sentita, ma anche qualità e formazione erano due voci che si volevano implementare al meglio attraverso la centralizzazione. Quando il Consorzio ha iniziato ad aprirsi ad altre strutture, oltre alle cinque fondatrici, il problema esistente si è acuito ancora di più ed è nata l’esigenza di rendere più facile il processo degli ordini d’acquisto.

Luca Boschiero, Responsabile amministrativo di Consorzio Colibrì
 

 

Progetto ERP

  • Gestione integrata di tutte le consorziate
  • Gestione centralizzata dei processi d’acquisto
  • Unico archivio degli ordini
  • Gestione dei contratti
  • Condivisione facilitata degli accordi per l’acquisto di materiali
  • Predisposizione di una sezione social

 

Consorzio Colibrì: quando l’unione fa la forza

Consorzio Colibrì è un Consorzio senza fini di lucro che ha sede a Bologna e riunisce strutture che operano nel settore dei servizi sanitari e socio-sanitari privati ed accreditati. Nasce a fine 2009 dalla volontà di cinque consorziati fondatori: Villa Ranuzzi SpA, Villa Bellombra SpA, Villa Serena srl, Ospedale Privato Santa Viola srl e Ospedale Privato Ai Colli. A seguire, in qualità di consorziati effettivi, hanno aderito al Consorzio altre strutture sanitarie o socio-sanitarie, ad oggi 16, che hanno sede in Emilia Romagna, ad eccezione di una cooperativa che ha sedi anche in Lombardia, Veneto e Friuli Venezia Giulia.

Ognuna di queste strutture ha un’identità e un’esperienza che le caratterizzano, un know-how distintivo, una capacità organizzativa e gestionale specifica, una missione da realizzare in base alle proprie competenze. Aver compreso che l’unione rappresenta un vantaggio per soggetti che operano nello stesso settore è stata la scelta strategica che Consorzio Colibrì ha portato avanti con lo scopo di ottimizzare le risorse ed essere preparati ad offrire servizi migliori.

 

Una tecnologia che risponda ai bisogni

L’obiettivo che il Consorzio si è posto, alla sua nascita, è stato quello di dar vita ad un ente che semplificasse l’esecuzione delle attività di chi ne facesse parte, in particolar modo gestisse efficacemente gli acquisti di prodotti e servizi utili ai consorziati, per ottenere poi vantaggi in termini di costi e di qualità. Perché, infatti, non comprare con un nome unico, in modo tale da avere un maggior potere contrattuale con il fornitore?

È cresciuta così anche l’esigenza dei consorziati di dotarsi di strumenti più evoluti e moderni, idonei a gestire le molteplici attività e la complessità crescente. Tra tutti i progetti valutati, è stata data priorità alla realizzazione di un portale che semplificasse il processo di acquisto e contemporaneamente agevolasse l’aggregazione.

Da qui è emerso che Eurosystem sarebbe riuscita a fornire uno strumento innovativo, gradevole, facile e veloce per poter inserire gli ordini e gestire in maniera centralizzata gli approvvigionamenti nei confronti dei vari fornitori. Oggi, ogni struttura consorziata possiede almeno un paio di utenti del portale. Nello specifico, oltre a favorire il processo di inserimento degli ordini a fornitore, il portale si è rivelato uno strumento valido per ottenere in un unico archivio tutti gli ordini fatti dai vari consorziati e raccogliere dati utili per costruire statistiche legate al volume di acquisto per consorziato o al volume d’acquisto complessivo del Consorzio.

 

Condividere e comunicare: i vantaggi del portale

Tra le innovazioni apportate da Freeway® Skyline, rientra la funzionalità di consultazione di un vero e proprio catalogo prodotti contenente le schede tecniche da cui è possibile verificare, per ogni prodotto, prezzi, caratteristiche, quantità ordinabile, fornitore preferenziale. La gestione dei contratti è stata poi un’ulteriore novità introdotta dal portale, grazie a cui è possibile condividere accordi per l’acquisto di materiali o servizi (telefonia, manutenzioni varie,..) e consultare tutta una serie di documenti, che prima venivano scambiati principalmente via mail. Ora, invece, possono essere più facilmente fruibili da parte di tutti.

Oltre ad una sezione legata alle news, “un aspetto innovativo che ha semplificato e migliorato la comunicazione tra i membri del Consorzio – spiega Boschiero – è stata la predisposizione di una sezione social aziendale”. Infatti, Freeway® Skyline è stato integrato con Yammer®, un social di tipo enterprise della Microsoft®, che permette di creare gruppi di discussione, scambiare file, gestire e facilitare tutta una serie di attività, favorendo la comunicazione tra le varie strutture (ad esempio: attività preliminari alla definizione di un contratto nei confronti di un fornitore, ricerca e scambio di preventivi,…).

“Proprio perché avevamo esigenze specifiche, Eurosystem ha adattato Freeway® Skyline alle necessità del Consorzio. Il risultato è un portale che corrisponde esattamente a ciò che cercavamo e di cui avevamo bisogno per facilitare la gestione degli ordini e la comunicazione tra i consorziati conclude Luca Boschiero.

 

Abbiamo guidato il Consorzio verso una gestione centralizzata dei processi: vuoi conoscere anche tu il nostro ERP Freeway® Skyline?

Contattaci

Condividi

Lavoriamo con

I nostri partner a garanzia della vostra libertà di scelta

Vi servono più informazioni?

La nostra esperienza è a vostra disposizione: saremo felici di contribuire al successo della vostra azienda. Dovete solo raccontarci come possiamo esservi utili.

Volete restare aggiornati?

Vi racconteremo in una mail la tecnologia che cambia le imprese, in meglio e dal nostro punto di vista. Riceverete aggiornamenti su eventi, novità di prodotto e i nostri approfondimenti.

Novità

GDPR: chi ben comincia è a metà dell’opera!

Tutte le novità

State trascurando l’argomento GDPR o avete appena iniziato a porgli attenzione? Allora questo articolo fa al caso vostro… Molte aziende, nonostante l’importanza, non sanno ancora cosa sia il nuovo Regolamento Europeo sulla Privacy o, se lo sanno, non stanno facendo nulla per adeguarsi. Si sa, la materia è complicata e la prima domanda che nasce […]