I sistemi MRP tra evoluzioni e necessità

I sistemi MRP, insieme ai software MES e APS, permettono la digitalizzazione della fabbrica e l’implementazione di automazioni avanzate: sono quindi tra le soluzioni che abilitano una produzione 4.0.

Parlare nello specifico di MRP (Material Requirements Planning) significa toccare il cuore dell’azienda di produzione, che ha per sua natura problematiche legate alla corretta gestione dei materiali e attività critiche per la creazione di un prodotto in linea con le esigenze del mercato.

In ogni azienda di produzione, infatti, è necessario rispondere a tre fondamentali domande:

  • Che cosa produrre e acquistare?
  • Quanto produrre e acquistare?
  • Quando produrre e acquistare?

I sistemi MRP, all’interno di un software gestionale, permettono di rispondere a queste domande, cercando allo stesso tempo di minimizzare le scorte, massimizzare il livello di servizio e l’efficienza del sistema produttivo. Sono uno strumento potente e veloce che calcola i fabbisogni di componenti rispettando le date di consegna e alimentando correttamente le produzioni, mantenendo basse le giacenze di magazzino.

L’esito della pianificazione MRP condiziona radicalmente il piano degli ordini di acquisto e di produzione, influenza i carichi di reparto e coinvolge anche le vendite, interessate dalla fattibilità e dai tempi di soddisfacimento della domanda proposti dalla pianificazione interna. Il software MRP è capace di dare il ritmo esatto a tutte le azioni volte all’obiettivo dell’impresa e nel rispetto dei fabbisogni aziendali, senza aggravarla con scorte inutili.
 

Le funzionalità dei sistemi MRP


 

Come funzionano i sistemi MRP

La funzionalità principale che svolge il sistema MRP è la pianificazione dell’approvvigionamento dei materiali in funzione delle necessità che pendono sull’azienda.

All’interno del software gestionale, l’MRP parte dai fabbisogni indipendenti, dati dagli ordini clienti e dal piano MPS (Master Production Schedule), per calcolare i fabbisogni di componenti da riapprovvigionare per produzione o acquisto e proponendo i piani della produzione e degli acquisti. I piani di riapprovvigionamento proposti tengono conto delle date dei fabbisogni e dei tempi di approvvigionamento (lead time), allo scopo di mantenere basso il livello del magazzino, pur nel rispetto delle politiche di riordino impostate. La pianificazione non riguarda solo i materiali (organizzazione produttiva degli approvvigionamenti), ma tutte le risorse che si trovano lungo il corso del processo produttivo.

La rilevazione dei problemi di correttezza e validità delle distinte e dei cicli, le incoerenze nelle anagrafiche dei codici e dei loro dati produttivi, i mancati soddisfacimenti a livelli inferiori di pegging, i ritardi effettivi o previsti sono solo alcuni dei molti problemi che lo strumento rileva prontamente, fornendo così la motivazione tangibile di una mancata fattibilità, e guidando gli operatori in un processo attivo di risoluzione dei problemi.

 

I vantaggi dei sistemi MRP

Le funzionalità del software MRP consentono complessivamente di far convergere tutta l’azienda verso un’efficacia ed un’efficienza migliore. L’azienda che sfrutta le potenzialità dell’MRP potrà quindi avere:

  • grande precisione negli acquisti
  • risparmio nel magazzino
  • indicazioni precise per indirizzare le vendite
  • tempi certi di produzione
  • precise previsioni di consegna al cliente
  • avvio di eventuali processi correttivi in tempi utili

Una volta garantiti piani di produzione e di acquisto attraverso il sistema MRP, presente all’interno del software gestionale, è possibile monitorare costantemente l’avanzamento della produzione e schedularla sulla base della corretta disponibilità delle risorse (materiali, macchine, lavoratori e attrezzature) attraverso i sistemi MES e APS.

Il nostro software gestionale Freeway® Skyline per la produzione prevede al suo interno il sistema MRP che permette di “battere il tempo” del ciclo aziendale complessivo attraversando l’intera organizzazione, grazie ad un’elevata interazione tra produzione, magazzino, acquisti e vendite.

Il Mecspe di Parma, dal 18 al 20 giugno 2020, sarà l’occasione per presentare la suite delle nostre soluzioni software per l’Industria 4.0: non solo l’MRP di Freeway® Skyline, ma anche i software APS e MES per rendere completa la digitalizzazione della vostra produzione.

 

Volete approfondire le nostre soluzioni 4.0 e fissare una demo?

Approfondisci e prenota la tua demo
Condividi

Lavoriamo con

I nostri partner a garanzia della vostra libertà di scelta

Vi servono più informazioni?

La nostra esperienza è a vostra disposizione: saremo felici di contribuire al successo della vostra azienda. Dovete solo raccontarci come possiamo esservi utili.

Volete restare aggiornati?

Vi racconteremo in una mail la tecnologia che cambia le imprese, in meglio e dal nostro punto di vista. Riceverete aggiornamenti su eventi, novità di prodotto e i nostri approfondimenti.

Novità

proofpoint security awareness training

A prova di security awareness

Tutte le novità

Proofpoint PSAT: la piattaforma per chi, come noi, vuole proteggere l’azienda Secondo il rapporto Clusit 2019 il 53% degli attacchi informatici è riconducibile a cause endogene, ovvero comportamenti poco sicuri con i quali le persone introducono inconsapevolmente dei rischi nelle aziende. Investire nella formazione interna è compito delle aziende che vogliono educare i propri collaboratori […]

Referenze