Fatturazione elettronica: è l’ora delle imprese private!

Facendo seguito alla Direttiva 2014/55/UE del 16 aprile 2014 relativa alla fatturazione elettronica verso la Pubblica Amministrazione, anche per le imprese private è giunto il momento di aderire obbligatoriamente alla fatturazione elettronica.
Gli obiettivi della normativa sono principalmente quelli di semplificare i procedimenti fiscali e gli adempimenti per le aziende, oltre a combattere l’evasione fiscale, in particolare nel campo dell’IVA.

 

Come funziona?

Come per la fatturazione PA, il meccanismo di scambio delle fatture tra cliente e fornitore viene gestito attraverso un sistema pubblico messo a disposizione dall’Agenzia delle Entrate, denominato Sistema di Interscambio (SDI). Inoltre, su ciascuna fattura elettronica emessa, creata nel formato XML, deve essere apposta la firma digitale al fine di garantirne l’integrità e l’autenticità. Le fatture, attive o passive, dovranno poi essere conservate digitalmente per un periodo di 10 anni. Le aziende che non si adeguano rischiano sanzioni importanti ed onerose.

 

A partire da quando?

A partire da queste date, la fattura in formato cartaceo (verso aziende italiane) non avrà più alcuna validità fiscale: sarà obbligatorio inviare e ricevere fatture elettroniche, gestirle e conservarle solo ed esclusivamente in formato digitale.

I dettagli di entrata in vigore e le categorie di aziende interessate:

  • 1° luglio 2018 > cessioni di benzina o gasolio per autotrazione; prestazioni rese da subappaltatori nel quadro di un contratto di appalti pubblici.
  • 1° settembre 2018 > per le fatture emesse in ambito tax free shopping nei confronti di soggetti extra-UE.
  • 1° gennaio 2019 > per tutte le operazioni tra privati, persone fisiche e giuridiche. In pratica per tutte le aziende italiane.

 

Come possiamo aiutarvi nella gestione della fatturazione elettronica?

Noi di Eurosystem abbiamo progettato nuovi servizi ed applicazioni, dedicati ai clienti che utilizzano il nostro gestionale Freeway® Skyline, per gestire in modo totalmente automatizzato i processi di emissione, ricevimento e conservazione delle fatture elettroniche nei confronti delle aziende private italiane (oltre che della PA).

Il software, infatti, prevede al suo interno appositi moduli opzionali che garantiscono l’invio automatico delle fatture di vendita nel formato XML, firmate digitalmente, attraverso il sistema di interscambio SDI, capace di gestire nel contempo le notifiche di accettazione o di scarto.

Il processo viene garantito anche per la ricezione delle fatture di acquisto XML e può essere ulteriormente ampliato prevedendo la completa contabilizzazione del documento e quant’altro possa essere utile per automatizzare tale processo.

I moduli opzionali possono essere inseriti in un progetto che può estendersi fino alla conservazione sostitutiva a norma delle fatture elettroniche in modalità cloud, e alleggerire la vostra azienda da una parte consistente degli oneri, delle responsabilità e degli adempimenti previsti dalla normativa in materia.

Tutti questi processi sono perfettamente integrati e controllati all’interno di Freeway® Skyline, e garantiscono il monitoraggio automatico del sistema grazie a workflow di supporto ai processi.

 

Riassumiamo i nostri servizi per la gestione della fatturazione elettronica obbligatoria

La versione standard di Freeway® Skyline permette di:

  • preparare i file XML delle fatture di vendita, secondo il tracciato ministeriale;
  • facilitare la creazione di un file PDF dalla fattura di acquisto XML.

I servizi e moduli aggiuntivi opzionali del software permettono la gestione di:

  • Invio e ricezione automatici delle fatture elettroniche con il Sistema Di Interscambio (SDI), tramite interfacciamento con servizio in cloud (costo in base ai volumi), comprensivo della gestione delle notifiche inviate dal Sistema di Interscambio.
  • Conservazione a norma delle fatture emesse e ricevute, tramite interfacciamento con servizio in cloud (costo in base ai volumi). La conservazione potrà essere estesa anche a fatture non elettroniche emesse e ricevute, libri contabili, partitari, registri di magazzino ed altre tipologie di documento. Inoltre, bisogna ricordare che la conservazione elettronica effettuata dai sistemi informatici dell’Agenzia delle Entrate ha una valenza esclusivamente tributaria mentre questo nostro modulo opzionale permette di attribuire ai documenti conservati una valenza anche civilistica, garantendo così l’opponibilità a terzi dei documenti conservati elettronicamente.
  • Progetti personalizzati per l’acquisizione automatica in contabilità e area operativa delle fatture di acquisto elettroniche XML, tramite la transcodifica di alcune informazioni per la registrazione in contabilità generale e analitica, per il controllo di gestione, per la quadratura delle fatture e la contabilizzazione nella gestione progetti.

Volete avere maggiori informazioni sulla gestione della fatturazione elettronica obbligatoria?

Contattaci!

Condividi

Lavoriamo con

I nostri partner a garanzia della vostra libertà di scelta

Vi servono più informazioni?

La nostra esperienza è a vostra disposizione: saremo felici di contribuire al successo della vostra azienda. Dovete solo raccontarci come possiamo esservi utili.

Volete restare aggiornati?

Vi racconteremo in una mail la tecnologia che cambia le imprese, in meglio e dal nostro punto di vista. Riceverete aggiornamenti su eventi, novità di prodotto e i nostri approfondimenti.

Novità

Eurosystem talent scout a STAGE-IT!

Tutte le novità

Perché scegliere lo stage con noi Eurosystem sta crescendo e cerca nuove risorse per formarle sulle più recenti tecnologie e per sviluppare progetti innovativi. Le idee che presenteremo a STAGE-IT, l’evento che favorisce l’incontro tra aziende e studenti interessati al mondo IT, sono finalizzate al miglioramento e all’innovazione dell’offerta e degli strumenti tecnologici interni, nonché […]

Referenze